Edizioni Nuova Cultura

Economia e politica delle risorse naturali

Autore: Antonio Piccinini

51.00

Questo volume tratta della Economia e della Politica delle Risorse Naturali. Termine molto ampio che in questa sede è ristretto alle risorse agricole alimentari, sono pertanto escluse le risorse sotterranee e minerarie. Il taglio è quello mondiale. Viene esaminata l’agricoltura nei suoi vari aspetti: la produzione con il progresso tecnico conseguente, da Mendel agli OGM. Il sostegno pubblico con le stime OCDE. Il commercio con i vari accordi in proposito sino all’Uruguay Round. I future sui “prodotti” agricoli da Chicago a Parigi. Infine l’agricoltura esaminata come fornitrice non solo di cibo e fibre, ma anche di energia, con il biodiesel e il biogas.


Antonio Piccinini è professore associato di Economia Applicata all’Università di Roma, La Sapienza, Facoltà di Scienze Politiche. Ha insegnato in precedenza Economia e Politica Agraria all’Università di Bologna. Ha una vasta esperienza dell’Economia dei Paesi in via di Sviluppo. Ha pubblicato numerosi testi tra cui: Leggere e capire i bilanci delle cooperative, I mercati dei grani in Italia, Politica ed Agricoltura, La svolta Europea del secolo ventunesimo, con prefazione del Commissario europeo Franz Fischler, Agricultural Policies in Europe and the USA-Farmers between Subsidies and the Market, Macmillan-Palgrave, Basingstoke (UK) e New York, 2001. La Lobby Agricola (Milano, 2003).

Pagamenti Ritira    

Spese di spedizione 

I testi vengono stampati in print on demand. 

Si ricevono in circa 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788861343962
Numero pagine: 286
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 9 Marzo 2010

Peso 0.695 kg
Dimensioni 24 × 17 cm