Edizioni Nuova Cultura

, ,

Italia, Portogallo, Brasile: un incontro di storia, lingua e letteratura attraverso i secoli

4.5015.00

[:it]I contributi riuniti nel volume, presentati per la prima volta in occasione del I Convegno dell’AISPEB (Associazione di Studi Portoghesi e Brasiliani), tenutosi nel 2012 presso le sedi dell’Università di Roma “La Sapienza” e dell’Università di Roma Tre, offrono un panorama di temi, linguistici e letterari, legati sia al contesto portoghese che a quello brasiliano. I saggi d’argomento letterario rinnovano il contributo italiano allo studio della letteratura luso-brasiliana, rimanendo nel solco di una tradizione nazionale ricca di spunti, che ha visto arrivare proprio dall’Italia alcuni contributi storici, filologici ed ermeneutici tuttora indispensabili per comprendere l’opera dei maggiori autori di lingua portoghese. I saggi di argomento linguistico sintetizzano invece alcuni dei risultati prodotti dalle cattedre di lingua, di recente istituzione in Italia, privilegiando in particolar modo tematiche legate al binomio lingua-traduzione.

Sonia Netto Salomão e Simone Celani insegnano Lingua e Traduzione Portoghese e Brasiliana presso la Sapienza, Università di Roma.

Giorgio de Marchis insegna Letterature Portoghese e Brasiliana presso l’Università di Roma Tre.

Il volume contiene contributi di: Federico Bertolazzi (Università di Roma Tor Vergata), Simone Celani (Sapienza, Università di Roma), Giorgio de Marchis (Università di Roma Tre), Gian Luigi De Rosa (Università del Salento), Barbara Gori (Università di Padova), Michela Graziani (Università di Firenze), Vera Lúcia de Oliveira (Università di Perugia), Silvano Peloso (Sapienza, Università di Roma), Giovanni Ricciardi (Università di Napoli “L’Orientale”), Cristina Rosa (Università di Viterbo), Mariagrazia Russo (Università di Viterbo), Sonia Netto Salomão (Sapienza, Università di Roma).[:en]I contributi riuniti nel volume, presentati per la prima volta in occasione del I Convegno dell'AISPEB (Associazione di Studi Portoghesi e Brasiliani), tenutosi nel 2012 presso le sedi dell'Università di Roma “La Sapienza” e dell'Università di Roma Tre, offrono un panorama di temi, linguistici e letterari, legati sia al contesto portoghese che a quello brasiliano. I saggi d’argomento letterario rinnovano il contributo italiano allo studio della letteratura luso-brasiliana, rimanendo nel solco di una tradizione nazionale ricca di spunti, che ha visto arrivare proprio dall’Italia alcuni contributi storici, filologici ed ermeneutici tuttora indispensabili per comprendere l’opera dei maggiori autori di lingua portoghese. I saggi di argomento linguistico sintetizzano invece alcuni dei risultati prodotti dalle cattedre di lingua, di recente istituzione in Italia, privilegiando in particolar modo tematiche legate al binomio lingua-traduzione.

Sonia Netto Salomão e Simone Celani insegnano Lingua e Traduzione Portoghese e Brasiliana presso la Sapienza, Università di Roma.

Giorgio de Marchis insegna Letterature Portoghese e Brasiliana presso l'Università di Roma Tre.

Il volume contiene contributi di: Federico Bertolazzi (Università di Roma Tor Vergata), Simone Celani (Sapienza, Università di Roma), Giorgio de Marchis (Università di Roma Tre), Gian Luigi De Rosa (Università del Salento), Barbara Gori (Università di Padova), Michela Graziani (Università di Firenze), Vera Lúcia de Oliveira (Università di Perugia), Silvano Peloso (Sapienza, Università di Roma), Giovanni Ricciardi (Università di Napoli “L'Orientale”), Cristina Rosa (Università di Viterbo), Mariagrazia Russo (Università di Viterbo), Sonia Netto Salomão (Sapienza, Università di Roma).[:]

 

Pagamenti   Ritira  Spedizione       

Tempi di consegna 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.

ISBN digitale: 9788868123956
ISBN cartaceo: 9788868123659
Numero pagine: 192
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2014

Peso 0.268 kg
Dimensioni 24 × 17 cm