Edizioni Nuova Cultura

Sottotitolo:

Lo sviluppo storico delle periferie: San Basilio come caso di studio

Autore: Gian-Giacomo Fusco

,

Ai margini di Roma capitale

23.00

NUOVO: acquista l'eBook!
Prezzo: 4,49 €

La morfologia della città contemporanea, con la sua inedita articolazione, scardina le vecchie coordinate geografiche e sociali attraverso le quali venivano interpretati i fenomeni urbani. Le rinnovate dinamiche di polarizzazione economica e la generale riarticolazione funzionale degli spazi rendono obsoleto il tradizionale schema centro-periferia, sul quale si basava lo sviluppo della città moderna. Così anche nella Roma contemporanea il confine tra centro e periferia si è progressivamente opacizzato rendendo sempre meno visibile la distinzione tra i due poli dialettici. Ed è da questa constatazione – ormai condivisa dalla maggior parte degli studiosi e degli interpreti della dimensione urbana – che emergono i quesiti da cui prende le mosse questa opera: è possibile affermare con certezza l’obsolescenza della categoria di periferia, come elemento dialettico rispetto al centro? Cosa rimane e che cosa è cambiato delle vecchie periferie romane? l quattro capitoli che compongono il testo cercano di rispondere a tali questioni, attraverso un’analisi storica dell’urbanesimo romano, delle sue contraddizioni e dei suoi conflitti, e una ricerca svolta nel quartiere – ex borgata – di San Basilio.


Gian-Giacomo Fusco si è laureato in Filosofia presso la Sapienza Università di Roma con una tesi sul pensiero filosofico, politico e giuridico di Cari Schmitt. Ha poi partecipato al Master Universitario di secondo livello “Educazione alla Pace dell’Università RomaTre. Attualmente è dottorando in Filosofia presso l’Università “Carlo Bo” di Urbino.

Pagamenti   Ritira  Spedizione

Tempi di consegna 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788868120115
Numero pagine: 192
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 5 Settembre 2013

Peso 0.268 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm