Edizioni Nuova Cultura

Disagio e speranze in tempi di crisi

Sottotitolo:

Indagine conoscitiva sugli atteggiamenti socio-politici degli studenti di Sapienza Università di Roma

Autore: Mariella Nocenzi (a cura di)

14.00


NUOVO: acquista l'eBook!
Prezzo: 3,99 €

I giovani costituiscono da sempre per le scienze sociali un osservatorio privilegiato per lo studio del mutamento in ambito culturale. Tanto più ciò è confermato in un periodo di grave crisi della quale le nuove generazioni stanno, per l’appunto, vivendo gli effetti più critici, soggetti pienamente investiti dal “vento del cambiamento” in uno scenario seducente per la pluralità delle scelte comportamentali possibili ma, al tempo stesso, non privo di problematicità, talvolta proprio per la mancanza di saldi punti di riferimento. L’indagine conoscitiva svolta fra gli studenti della Sapienza Università di Roma ha inteso ricostruire il patrimonio di paure, aspettative e speranze che questo segmento dei giovani italiani attesta, annunciando un interessante, potenziale profilo della società del domani.

Mariella Nocenzi è ricercatrice di Sociologia presso la Sapienza Università di Roma e insegna “Politiche sociali per il governo locale” nello stesso Ateneo. Assistant editor dell’International Review of Sociology, è membro del consiglio scientifico dell’Associazione Italia di Sociologia – Sezione di “Teorie sociologiche e trasformazioni sociali”. Fra le ultime pubblicazioni con Marisa Ferrari Occhionero Equilibri di genere in Europa, Roma, Aracne, 2009, I giovani e le sfide del futuro, Roma, Aracne 2011, e I sociologi dimenticati, Milano, Franco Angeli, 2011 con Angelo Romeo.

Pagamenti Ritira    

Spese di spedizione 

I testi vengono stampati in print on demand. 

Si ricevono in circa 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788861348851
Numero pagine: 140
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 23 Novembre 2012

Peso 0.263 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Disagio e speranze in tempi di crisi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.