Edizioni Nuova Cultura

Homo sapiens technologicus

Autore: Michel Puech

11.5023.00

Il mondo sta cambiando velocemente. E cambiamo anche noi. Non siamo diventati una nuova specie, l’Homo sapiens technologicus? Per vivere nel mondo di oggi, non è sufficiente per Homo essere tecnologicus, per coevolversi con le sue tecniche deve essere anche Sapiens, saggio: il mondo che abbiamo fabbricato ci sfida per vivere con i nostri risultati tecnici. Come si fa? Siamo divisi tra le vertiginose promesse di un nuovo mondo e l’obsoleta obsolescenza del vecchio mondo che ci avvolgono. Istituzioni, culturali e mediatiche, politiche ed economiche ci offrono ogni giorno illustrazioni tristi. Come resistere? È alla creazione della saggezza che siamo invitati, con una nuova saggezza che integra l’abbondanza, il conforto, il potere che abbiamo oggi. È anche richiesto un atteggiamento risoluto, “coerente”, che parla attraverso micro-azioni e comporta finalmente una trasformazione del nostro essere – non solo la nostra conoscenza o il nostro know-how. Quindi possiamo apprendere come vivere, nel presente, nelle formule che il saggio suggerisce.


Michel Puech (1960) è un filosofo francese e insegna filosofia delle scienze e delle tecnologie presso l’Università Sorbona. Le sue ricerche intendono proporre un’analisi critica della modernità approfondendo la nozione di saggezza moderna in combinazione con la filosofia della tecnologia, l’etica applicata e le scuole di pensiero orientali.

Pagamenti Ritira    

Spese di spedizione 

I testi vengono stampati in print on demand. 

Si ricevono in circa 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.

Svuota

ISBN digitale: 9788833651514
ISBN cartaceo: 9788833651194
Numero pagine: 210
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 31 Ottobre 2018

Peso 0.281 kg
Dimensioni 14 × 20 cm
Formato

Cartaceo, PDF