Edizioni Nuova Cultura

Abitare poeticamente la terra

Autore: Emerico Giachery

7.0014.00

“Poeticamente” ha in queste pagine un senso molto lato: ricerca dell’autentico, apertura a orizzonti della bellezza e del sacro. Centrale, col suo rilievo larico e simbolico, la “casa con l’anima”. Tra pagine di pensatori e poeti e ricordi di semplici esistenze amiche si scorgono sentieri verso una possibile arte del vivere entro la cara misura del quotidiano.


Emerico Giachery, già ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea nella II Università di Roma Tor Vergata, dopo aver insegnato in diversi Atenei, tra cui Ginevra. Ha collaborato con diverse riviste italiane ed estere e ha tenuto Lecturae Dantis. Una trentina i volumi pubblicati: su problemi di ermeneutica letteraria La parola trascesa e altri scritti, Manziana, 2000 e Gioia dell’interpretare, Motivi, Stile, Simboli, Roma, 2006; sulla poesia in dialetto Dialetti in Parnaso, Pisa 1992; su interpretazioni oniriche L’avventura del sogno, Roma 2002; su autori italiani (Verga, D’Annunzio, Pascoli, Belli, Ungaretti, Montale, Baldini, Pierro); su amicizie letterarie Letteratura come amicizia, Roma 1996; su temi di varia umanità.
Tra i più recenti: Ungaretti ad alta voce ed altre occasioni, Roma 2008, Voci del tempo ritrovato, Roma 2010, La vita e lo sguardo, Roma 2011, Sintonie d’interprete, Napoli 2012, Ungaretti e il mito, Roma 2012, Per Montale, Roma 2013, Passione e sintonia. Saggi e ricordi di un italianista, Roma 2015, Con Dante, Volturino (FG) 2016.

Pagamenti Ritira Spese di spedizione 

Tempi di consegna 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.

Svuota

ISBN digitale: 9788833650548
ISBN cartaceo: 9788833650395
Numero pagine: 48
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 30 Aprile 2018

COD: N/A Categoria:
Peso 0.052 kg
Dimensioni 14 × 20 cm
Formato

Cartaceo, PDF