Tredici piccoli gialli cinesi

Novelle giudiziarie di tarda epoca

Autore/i: Luca Stirpe

6.50

Sarebbe riduttivo considerare la narrativa poliziesca, e non solo quella cinese, come mero genere di intrattenimento. Nel caso cinese, essa è testimone di profonde trasformazioni sociali – prima fra tutte l’ascesa del ceto mercantile – e di quel lento ma inesorabile logorarsi del confucianesimo e dei suoi modelli culturali fino ad allora perpetuati dall’élite dominante, o almeno del poco interesse provato dai nuovi lettori per quei modelli. I sovrani illuminati e i tiranni del passato, gli eroi e i cattivi, i saggi e gli scellerati, sembrano monoliti di una remota antichità , non riescono più a cogliere le sfaccettature, la complessità della vita quotidiana, diventano citazioni colte di qualche funzionario un po’ servile o di qualche popolano un po’ borioso. L’occhio di chi narra vede ora le caotiche strade, le sale da tè, le locande, si spinge in sordidi monasteri e nelle alcove, ci fa sentire gli schiamazzi della gente e le urla dei torturati, le liti per l’affitto o per una gallina rubata, e ci immerge nel mondo del soprannaturale, degli spiriti e dei fantasmi, di animali che denunciano crimini e della natura che reca messaggi. Nondimeno, un alto senso didattico-moraleggiante pervade anche questi racconti: quando l’ordine viene sovvertito dal fatto criminale, tutto si attiva per recuperare l’equilibrio perduto, ed ecco che il giudice di turno può contare sull’aiuto di tutte le forze cosmiche, spiriti, animali, elementi della natura, per la sua missione. E qui entra in gioco anche una funzione di critica sociale, che sebbene in forma velata, soggiace sempre alle novelle poliziesche: affidare a funzionari integerrimi la risoluzione dei casi, celebrandone costantemente l’imparzialità, sembra dire che solo gli onesti possono riuscire a risolvere i casi, e additare per converso la dilagante corruzione della burocrazia imperiale tardo Ming… Luca Stirpe dall’Introduzione al volume.

Altre info editoriali
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 10 Ottobre 2009

Informazioni aggiuntive

Peso 0.106 kg
Dimensioni 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tredici piccoli gialli cinesi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?