Edizioni Nuova Cultura

Spiritus vivificat

Sottotitolo:

Percorsi storico-letterari nell'esegesi origeniana

Autore: Maria Cristina Pennacchio

22.00

I saggi presentati in questa raccolta si strutturano in un duplice contesto, esegetico-letterario e storico-teologico; nell’affrontare un autore complesso e articolato come Origene, infatti, non si può prescindere da un approccio metodologico in cui l’indagine filologico-letteraria, lo studio delle strutture e delle forme dei testi, del rapporto tra originale greco e traduzione latina, del metodo esegetico e del lessico usato costituisca il presupposto per una ricostruzione storica del pensiero e della dottrina dell’Alessandrino. L’articolazione del volume in tre sezioni mira a sottolineare la poliedrica fisionomia culturale dell’autore, nella piena consapevolezza che non è possibile, né metodologicamente giustificato, distinguere nettamente l’esegeta e l’omileta dal maestro, il filologo dal teologo e dal mistico; la sete di conoscenza origeniana, lungi dal configurarsi come sterile intellettualismo, è espressione del desiderio di unione con Dio, di immersione dell’intelligenza nel profondo del mistero e di comunicazione ecclesiale delle salvifiche verità rivelate. Emerge dunque, il ritratto di un autore rigoroso e coerente, pur nel modello zetetico della sua teologia, sempre nuovo per profondità e attualità di pensiero, decisivo per l’intera storia del cristianesimo.

PagamentiRitiraSpese di spedizione

Tempi di consegna 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788861342132
Numero pagine: 202
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 21 Settembre 2009

Peso 0.241 kg
Dimensioni 20 × 14 cm