Edizioni Nuova Cultura

,

Palestina: dai Fellhain ad Hamas

19.00

A completamento del suo precedente lavoro (Il Medio Oriente, Ardesia Edizioni, 2006) Vito Cirillo offre, con questo saggio, una chiara ed obiettiva ricostruzione della storia del popolo palestinese dal mandato britannico ai giorni nostri.

Dall’arrivo dei primi coloni israeliani alla nascita della Lega Araba, da Settembre Nero a Peace Now, dall’ascesa di Arafat e dell’OLP a quella della Jihad islamica e di Hamas, il volume analizza in chiave storica fatti e personaggi della questione palestinese, snodo geopolitico decisivo per la pace e per gli equilibri mondiali fornendo degli utili strumenti per cono­scere e comprendere presupposti, vicende e prospettive del­la Seconda guerra del Libano del luglio 2006.

Completa il volume L’Islam in sintesi, un’interessante ap­pendice che tratta la dottrina dell’Islam in maniera sintetica ed esaustiva.

 

Vito Cirillo, vive a Roma, ma è nato in Lucania. Professore a contratto dell’Università “La Sapienza” di Roma, nella Facoltà di Scienze Poli­tiche. Studioso ed esperto di questioni mediorientali, ha al suo attivo numerose pubblicazioni: Rocco Scotellaro: una voce dal Sud, 1976 (Premio Cultura della Presidenza del Consiglio); Ignazio Silone e il mondo contadi­no, 1980; Dossier Afghanistan, 1981; Dossier Afghanistan N. 2, 1982; Gli uo­mini ombra della libertà: l’OSS e le Special Forces nel Lazio, 1984; La malitalia e i malitaliani, 1996; Il Neoumanesimo, 1996; Verso un nuovo Afghanistan, 2004; Il Medio Oriente, 2006. Autore anche di quattro romanzi storici – La zizzania, 1984; L’Argilla, 1991; L’oro di Kesserling, 1994; Il figlio del tuo­no: l’apostolo Giovanni, 1996 – e curatore del blog di approfondimento sul Medio Oriente Khayyam’s Blog (http://khayyamsblog.blogspot.com).


ISBN cartaceo: 9788861341944
Numero pagine: 150
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 23 Settembre 2009

Peso 0.185 kg
Dimensioni 20 × 14 cm