Edizioni Nuova Cultura

Momenti di storia ungherese

Sottotitolo:

Politica e diplomazia

Autore: Alessandro Vagnini

19.00

L’Ungheria ha svolto a partire dal Medioevo un importante ruolo politico e culturale nel bacino danubiano sviluppando intensi e proficui rapporti con l’Italia che specialmente nel corso del Ventesimo secolo hanno rappresentato un elemento di grande rilievo nel quadro della politica estera italiana. Il presente volume ripropone alcuni temi di rilievo nell’ambito della storia ungherese che spaziano dall’esperienza della Repubblica dei Consigli ai drammatici avvenimenti della Rivoluzione del 1956 fino a giungere al recente processo d’integrazione del Paese nelle strutture euro-atlantiche.


Alessandro Vagnini ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dell’Europa presso la Sapienza Università di Roma. Nella la stessa università collabora con la cattedra di Storia dell’Europa orientale della facoltà di Scienze Umanistiche, con l’Ufficio Storico dello Stato Maggiore Esercito e si occupa di temi relativi alla storia dell’Ungheria e alla politica estera italiana nell’area danubiano-balcanica.

PagamentiRitiraSpese di spedizione

Tempi di consegna 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788861342163
Numero pagine: 154
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 30 Giugno 2009

Peso 0.189 kg
Dimensioni 20 × 14 cm