Edizioni Nuova Cultura

L’interprete e Fenoglio

Autore: Roberto Mosena

14.00

Il libro indaga tutti i materiali esegetici di Davide Lajolo sullo scrittore Beppe Fenoglio. Accomunati dalla grande esperienza della Resistenza, Lajolo e Fenoglio hanno lasciato documenti importanti su un tratto di storia italiana sul quale storici e revisionisti continuano ad arrovellarsi. Alle pagine di Fenoglio il compito di costruire una saga langarola e partigiana del Piemonte di primo Novecento. Lo stesso tema si trova anche nella narrativa di Lajolo, impegnato, negli anni Settanta, a comporre un vero concerto ermeneutico sul conterraneo: radio, tv, riscrittura, critica, biografia si intrecciano in un solido ritratto multimediale di Fenoglio, che spesso fa emergere sull’opera elementi in precedenza poco noti. Il volume contiene anche i testi di un documentario televisivo e di una sceneggiatura oggi difficilmente reperibili.


Roberto Mosena (Roma, 1975) è professore a contratto presso l’Università di Roma Tor Vergata. Redattore di Polimnia e Sincronie, dirige con Fabio Pierangeli i quaderni semestrali di letterature, viaggi, teatri In limine e il mensile di critica brasiliano Mosaico italiano. Si è occupato con numerosi saggi della letteratura italiana da Goldoni a oggi. Tra le opere: Per un meraviglioso attimo. Poesia, luoghi e incontri di Dino Campana (Cisu, Roma 2001).

Pagamenti Ritira    

Spese di spedizione 

I testi vengono stampati in print on demand. 

Si ricevono in circa 5-7gg lavorativi dall'accredito di pagamento.


ISBN cartaceo: 9788861342934
Numero pagine: 72
Colore: B/N

Peso 0.097 kg
Dimensioni 20 × 14 cm