Flat Preloader Icon

Edizioni Nuova Cultura

Le eccellenze del Made in Italy nel mercato cinese

Nuovi modelli di business e sfide digitali
€25.99-€32.00
Descrizione

Anche oggi, come in ogni periodo di grandi cambiamenti e incertezze, per la ripresa e il rilancio dalla crisi, bisognerebbe partire dai fondamentali: cosa c’è all’origine del successo del Made in Italy? Qual è la formula vincente che accomuna prodotti di settori così diversi che nel mondo sono tutti percepiti come distintivi dell’eccellenza italiana? Come rinnovare questo successo nel mondo che cambia? Fondato su questa premessa, il Volume si propone di offrire, con un approccio concreto, spunti, strumenti e indicazioni operative per il rilancio della internazionalizzazione del Made in Italy in una fase particolarmente critica dell’economia mondiale, individuando nella digitalizzazione del commercio e della comunicazione le strategie fondanti per garantire alle eccellenze italiane uno sviluppo futuro nei mercati esteri. In quest’ottica, il Digital Export è analizzato come driver strategico per lo sviluppo internazionale e la gestione strategica del Made in Italy nei mercati in espansione, geograficamente e culturalmente lontani, come la Cina, è rappresentata come il nuovo confronto competitivo per tutte quelle imprese che mirano a sviluppare e consolidare il proprio business in mercati fortemente dinamici con elevato potenziale di attrattività per l’export digitale. La proposta di un modello di digital export di riferimento per lo sviluppo di un progetto d’internazionalizzazione digitale e l’analisi dei diversi modelli di business per l’e-commerce in Cina restituiscono interessanti indicazioni operative e informazioni preziose per impostare una corretta ed efficace strategia digitale per il mercato cinese. Un approfondimento particolare è dedicato al Made in Italy agroalimentare, in ragione della sua valenza strategica, avanzando una serie di proposte operative per la sua valorizzazione e tutela.

L'Autrice

Donatella Radicchi è professore aggregato presso l’Università per Stranieri di Perugia, dove insegna Marketing del Made in Italy e Strategie e comunicazione d’impresa. La sua attività di ricerca verte principalmente su: Made in Italy agroalimentare; Country of origin effect e mercati ad elevata distanza culturale; Marketing internazionale e interculturale; Digital transformation e nuovi modelli di business. Presso Edizioni Nuova Cultura ha pubblicato il volume Effetto “Country of origin”, Un’indagine esplorativa sulla percezione del Made in Italy in Cina (2019).

Dettagli

Anno: 2024


Pagine: 304


Formato: 17×24 cm


Peso: 425 g


Colore: B/N


Copertina: Morbida


ISBN cartaceo: 9788833654768
ISBN digitale: 9788833656762

 
Descrizione

Anche oggi, come in ogni periodo di grandi cambiamenti e incertezze, per la ripresa e il rilancio dalla crisi, bisognerebbe partire dai fondamentali: cosa c’è all’origine del successo del Made in Italy? Qual è la formula vincente che accomuna prodotti di settori così diversi che nel mondo sono tutti percepiti come distintivi dell’eccellenza italiana? Come rinnovare questo successo nel mondo che cambia? Fondato su questa premessa, il Volume si propone di offrire, con un approccio concreto, spunti, strumenti e indicazioni operative per il rilancio della internazionalizzazione del Made in Italy in una fase particolarmente critica dell’economia mondiale, individuando nella digitalizzazione del commercio e della comunicazione le strategie fondanti per garantire alle eccellenze italiane uno sviluppo futuro nei mercati esteri. In quest’ottica, il Digital Export è analizzato come driver strategico per lo sviluppo internazionale e la gestione strategica del Made in Italy nei mercati in espansione, geograficamente e culturalmente lontani, come la Cina, è rappresentata come il nuovo confronto competitivo per tutte quelle imprese che mirano a sviluppare e consolidare il proprio business in mercati fortemente dinamici con elevato potenziale di attrattività per l’export digitale. La proposta di un modello di digital export di riferimento per lo sviluppo di un progetto d’internazionalizzazione digitale e l’analisi dei diversi modelli di business per l’e-commerce in Cina restituiscono interessanti indicazioni operative e informazioni preziose per impostare una corretta ed efficace strategia digitale per il mercato cinese. Un approfondimento particolare è dedicato al Made in Italy agroalimentare, in ragione della sua valenza strategica, avanzando una serie di proposte operative per la sua valorizzazione e tutela.

L'Autrice

Donatella Radicchi è professore aggregato presso l’Università per Stranieri di Perugia, dove insegna Marketing del Made in Italy e Strategie e comunicazione d’impresa. La sua attività di ricerca verte principalmente su: Made in Italy agroalimentare; Country of origin effect e mercati ad elevata distanza culturale; Marketing internazionale e interculturale; Digital transformation e nuovi modelli di business. Presso Edizioni Nuova Cultura ha pubblicato il volume Effetto “Country of origin”, Un’indagine esplorativa sulla percezione del Made in Italy in Cina (2019).

Dettagli

Anno:
2024


Pagine:
304


Formato:
17×24 cm


Peso:
425 g


Colore:
B/N


Copertina:
Morbida


ISBN cartaceo:
9788833654768
ISBN digitale:
9788833656762

 

Ti potrebbe interessare…

Le eccellenze del Made in Italy nel mercato cinese
25,9932,00Scegli
Torna in alto