Flat Preloader Icon

Edizioni Nuova Cultura

L’audacia di quella donna

€15.99 - €20.00
Descrizione

L’audacia di quella donna (1999) è il frutto maturo e coraggioso della scrittrice, che elabora una trama ricca di intertestualità con tre storie principali che si snodano in un caleidoscopio, chiamando in causa uno dei personaggi femminili più complessi della letteratura brasiliana, Capitù (Dom Casmurro, 1899). Attraverso le voci di tanti grandi scrittori, da Machado de Assis a Virginia Woolf, passando per le figure femminili convocate per arricchire la sua opera e la nostra lettura, l’autrice regalerà al pubblico italiano il piacere di vivere nell’ambiente urbano di Rio de Janeiro, con i suoi ragazzi di strada e le sue contraddizioni, compensate però da una natura eccezionale. Ecco la maestria di uno sguardo che interpreta le tante culture brasiliane che irrompono continuamente nell’intreccio di epoche diverse, nei personaggi umili, nel punto di vista perfino internazionale sulle tradizioni culinarie che si confrontano e sul modo di stare al mondo. Ma, fondamentalmente, L’audacia di quella donna è un omaggio alle donne non solo brasiliane, affermando il loro diritto di scegliere in autonomia la propria libertà.

L'Autrice

Ana Maria Machado (Rio de Janeiro, 1941), acclamata scrittrice brasiliana anche di libri per ragazzi e vincitrice di premi nazionali (Premio Jabuti, Premio Machado de Assis) e internazionali (Premio Casa de las Américas, Premio Hans Christian Andersen), membro ed ex presidente dell’Academia Brasileira de Letras, è una personalità molto attiva nella scena culturale del suo paese e il suo lavoro ha risonanza internazionale. L’opera poliedrica ne riflette l’esperienza come docente universitaria, giornalista, pittrice e traduttrice, oltre all’impegno politico negli anni della dittatura militare.

Dettagli

Anno:
2023


Pagine:
194


Formato:
17×24 cm


Peso:
272 g


Colore:
B/N


Copertina:
Morbida


ISBN cartaceo: 9788833653761
ISBN digitale: 9788833656557



Descrizione

L’audacia di quella donna (1999) è il frutto maturo e coraggioso della scrittrice, che elabora una trama ricca di intertestualità con tre storie principali che si snodano in un caleidoscopio, chiamando in causa uno dei personaggi femminili più complessi della letteratura brasiliana, Capitù (Dom Casmurro, 1899). Attraverso le voci di tanti grandi scrittori, da Machado de Assis a Virginia Woolf, passando per le figure femminili convocate per arricchire la sua opera e la nostra lettura, l’autrice regalerà al pubblico italiano il piacere di vivere nell’ambiente urbano di Rio de Janeiro, con i suoi ragazzi di strada e le sue contraddizioni, compensate però da una natura eccezionale. Ecco la maestria di uno sguardo che interpreta le tante culture brasiliane che irrompono continuamente nell’intreccio di epoche diverse, nei personaggi umili, nel punto di vista perfino internazionale sulle tradizioni culinarie che si confrontano e sul modo di stare al mondo. Ma, fondamentalmente, L’audacia di quella donna è un omaggio alle donne non solo brasiliane, affermando il loro diritto di scegliere in autonomia la propria libertà.

L'Autrice

Ana Maria Machado (Rio de Janeiro, 1941), acclamata scrittrice brasiliana anche di libri per ragazzi e vincitrice di premi nazionali (Premio Jabuti, Premio Machado de Assis) e internazionali (Premio Casa de las Américas, Premio Hans Christian Andersen), membro ed ex presidente dell’Academia Brasileira de Letras, è una personalità molto attiva nella scena culturale del suo paese e il suo lavoro ha risonanza internazionale. L’opera poliedrica ne riflette l’esperienza come docente universitaria, giornalista, pittrice e traduttrice, oltre all’impegno politico negli anni della dittatura militare.

Dettagli

Anno: 2023


Pagine: 194


Formato: 17×24 cm


Peso: 272 g


Colore: B/N


Copertina: Morbida


ISBN cartaceo: 9788833655482
ISBN digitale: 9788833656557

 
L’audacia di quella donna
15.9920.00Scegli
Torna in alto