Edizioni Nuova Cultura

,

Futurismo e musica

26.00

Il volume raccoglie gli esiti di un lavoro di ricerca sul Futurismo musicale a Roma, svolto durante il 2009, anno centenario del Manifesto di Marinetti, nei seminari della Laurea Magistrale in Musicologia della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza – Università di Roma. La pubblicazione è stata resa possibile dalla collaborazione con l’Irtem (Istituto per la Ricerca sul Teatro Musicale) di Roma. Il futurismo musicale italiano ha avuto diversi centri di azione, fra cui soprattutto Milano. Ma almeno in una occasione Roma balza in primo piano nell’interesse della stampa coeva: le burrascose esecuzioni al teatro Costanzi della Musica futurista per orchestra di Francesco Balilla Pratella (per l’occasione ribattezzata Inno alla vita-Sinfonia futurista), del 21 febbraio e 9 marzo 1913. L’evento eserciterà sulla vita musicale e soprattutto teatrale di Roma molta più influenza di quanto finora si sia pensato. Il lavoro di ricerca qui raccolto ha permesso di tracciare una nuova panoramica su quell’evento, a cui viene restituita l’importanza nella storia musicale e nell’attività teatrale non solo cittadina; ma al tempo stesso permette di meglio comprendere i lunghi effetti che quella esperienza, pur nella sua contraddittorietà, nella precarietà dei risultati artistici, nell’ostentato anti-accademismo e nel modo inusuale di presentare l’evento esecutivo, ha esercitato sulle abitudini della vita teatrale e musicale. Il volume presenta anche una ampia contestualizzazione del fenomeno musicale futurista italiano, dalla riconsiderazione critica di diversi scritti programmatici, alla lettura in controluce di alcune composizioni. Da ciò emergono atteggiamenti culturali e pratiche tecnico-compositive per nulla conformi all’idea di avanguardia, anzi facilmente riconducibili alla tradizione musicale e drammaturgica nazionale. Il fenomeno musicale futurista italiano, alla luce di queste ricerche, risulta quindi addirittura più ‘conservatore’ di altre espressioni artistiche nazionali coeve.


ISBN cartaceo: 9788861344099
Numero pagine: 258
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 19 Gennaio 2010

Peso 0.306 kg
Dimensioni 20 × 14 cm