Edizioni Nuova Cultura

,

Le attività spaziali nelle politiche di sicurezza e difesa

25.00

A vent’anni dalla fine della Guerra fredda, lo spazio è ancora oggetto di competizione e di conflitto fra Stati. Pur destinato dai principali trattati internazionali a “scopi pacifici” rivolti a beneficio dell’umanità, negli anni più recenti è stato interessato da una rapida militarizzazione, fino a diventare un settore vitale per la difesa e la sicurezza.
Ciò ha consentito di utilizzarlo come leva diplomatica e politica, capace di rafforzare le relazioni tra paesi, ma anche di rispecchiare i nuovi rapporti di forza. Le attività spaziali sono perciò diventate parte integrante della collocazione strategica dei paesi emergenti, e la stessa Unione Europea ha dovuto riconoscerne l’importanza come strumento di integrazione e di indipendenza politica.
Il volume analizza le attività spaziali utilizzate per scopi di sicurezza e difesa considerandole nella loro multidimensionalità: dalla disciplina giuridica all’integrazione nelle politiche di sicurezza e difesa, alla capacità di garantire un reale vantaggio strategico, evidenziandone le principali problematiche.


Rosa Rosanelli si è laureata in Relazioni internazionali presso “Sapienza – Università di Roma” e attualmente svolge uno stage presso l’European Space Policy Institute di Vienna.


ISBN cartaceo: 9788861347076
Numero pagine: 218
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 29 Luglio 2011

Peso 0.38 kg
Dimensioni 24 × 17 cm