Smart City

Lo spazio sociale della convergenza

Autore/i: Claudio Marciano

7.5025.00

Smart City è allo stesso tempo un modello di urbanizzazione e una visione. Come la città industriale ha caratterizzato il suo spazio infrastrutturale di ponti, strade ed elettrificazione, così la Smart City è caratterizzata da sensori, fibre ottiche e App. L’uso di tecnologie e di dispositivi organizzativi non è innocente dal punto di vista socio-culturale: cambiano i modelli di governance, di impresa e il modo di stare in comunità. Cambiano inoltre i valori, le personalità, i caratteri che pone il vivere in città.

Se lo spazio sociale della città industriale è autopoietico, quello della Smart City è convergente: l’efficienza dei sistemi è proporzionale al loro grado di interdipendenza più che di specializzazione, così come, la realizzazione individuale è appagata dalla libertà di poter decidere del proprio tempo, spazio e corpo, più che dall’accesso al consumo.

Il testo esplora le caratteristiche della Smart City e prova a formulare un’interpr-etazione dei valori culturali che ne ispirano il modello e le principali espressioni tecnologiche.


Claudio Marciano (Formia 1983) è dottore di ricerca in Scienze della Comunicazione. Autore di diverse pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali, collabora con il Ministero dello Sviluppo Economico, esplorando il tema delle Smart Cities and Communities sin dalle sue origini. È attualmente Assessore alla sostenibilità urbana e città intelligenti del Comune di Formia.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788868121754
ISBN digitale: 9788868125837
Numero pagine: 348
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 14 Ottobre 2015
Svuota

Informazioni aggiuntive

Peso 0.382 kg
Dimensioni 14 × 20 cm
Formato

Cartaceo, Pdf

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Smart City”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?