Il sistema di sicurezza civile italiano

Autore/i: Federica Di Camillo,, Alessandro Marrone,, Stefano Silvestri, Paola Tessari, Alessandro R. Ungaro

10.90

Il settore della sicurezza civile sta assumendo importanza crescente in Europa, dal momento che sia gli Stati membri che l’Unione sono impegnati a migliorare la protezione della società europea da rischi e minacce di varia origine, tra i quali disastri naturali o causati dall’uomo e attacchi terroristici. Ogni Paese europeo ha sviluppato negli anni, in base alle specificità nazionali, un proprio, unico, sistema di sicurezza civile, che interagisce con il sistema degli altri Paesi e con le istituzioni UE.

Il presente studio analizza il caso italiano sulla base di quattro principali dimensioni analitiche: gli aspetti culturali e storici, gli aspetti istituzionali, la relazione tra il sistema e i cittadini, ed il ruolo della società civile. Vengono inoltre considerati degli indicatori qualitativi del sistema nazionale in relazione a tre aspetti: l’efficacia, l’efficienza e la legittimità. In ragione dell’importanza della cooperazione internazionale e del ruolo dell’UE in tale settore, vengono analizzate anche le relazioni tra il sistema di sicurezza civile italiano ed il contesto europeo.

L’analisi della gestione di crisi tra le più rilevanti dell’ultimo decennio, come il terremoto dell’Aquila (2009), mostra i principali punti caratterizzanti del sistema italiano di sicurezza civile, quali la cooperazione flessibile tra gli attori istituzionali, la questione dei diversi livelli amministrativi, il ruolo del complesso e mutevole quadro giuridico, ed il contributo fornito dalle organizzazioni di volontariato.

Un sistema che a fronte della continua evoluzione della società, delle tecnologie, dei rischi e delle minacce alla sicurezza, presenta sia sfide che opportunità per coloro che sono responsabili della sicurezza dei cittadini italiani.

Federica Di Camillo è Responsabile di ricerca presso l’Area Sicurezza e Difesa dello IAI.

Alessandro Marrone è Ricercatore presso l’Area Sicurezza e Difesa dello IAI.

Stefano Silvestri è Direttore di AffarInternazionali e consigliere scientifico dello IAI.

Paola Tessari è Assistente alla ricerca presso l’Area Sicurezza e Difesa dello IAI.

Alessandro R. Ungaro è Assistente alla ricerca presso l’Area Sicurezza e Difesa dello IAI.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788868122669
Numero pagine: 118
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 25 Marzo 2014

Informazioni aggiuntive

Peso 0.165 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il sistema di sicurezza civile italiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?