Polisofia

Autore/i: Alessandra Mallamo, Angelo Nizza (a cura di)

16.00

Filosofia e politica guardando al presente. Osservare i mutamenti che interessano l’odierna sfera pubblica, alla luce di alcune parole di riferimento che appartengono al lessico della contemporaneità. La raccolta, impreziosita dai due inediti di Mario Alcaro e Pietro Barcellona, si compone di dieci saggi per ognuno dei quali è stato individuato un termine chiave, interrogato criticamente dal testo. La struttura orizzontale del libro permette al lettore di muoversi liberamente tra i lemmi, creando interpretazioni e linee di senso assolutamente personali e offrendo, dunque, un ordine di lettura dinamico e mutevole. Polisofia nasce dall’esigenza di pensare i limiti della dimensione sociale, tenendo conto della crisi del sistema produttivo dominante e degli effetti che questa provoca sulla stabilità della democrazia rappresentativa. “Polis” e “sophia”, quindi, in quanto coppia di saperi (o forse di sapere e di potere) che insieme forniscono un modello epistemologico il cui oggetto di studio è la vita pratica, intesa sia sul piano dei rapporti quotidiani fra individui, sia sul piano della sovranità impersonale dello Stato e delle istituzioni extranazionali.

Alessandra Mallamo (Reggio Calabria, 1982), coordinatrice della Scuola estiva di alta formazione in filosofia di Roccella Jonica, si occupa di filosofia e cinema. Scrive su Cineforum – rivista di cultura cinematografica e sul magazine Diogene – filosofare oggi. Si è laureata in Filosofia e storia delle idee all’Università della Calabria con una tesi di teoretica sul film di Pier Paolo Pasolini Salò o le centoventi giornate di Sodoma. È stata docente in progetti di filosofia e linguaggio cinematografico per i licei. Collabora con Scheria, rivista quadrimestale dell’Istituto italiano di studi filosofici.

Angelo Nizza (Locri, 1984), coordinatore della Scuola estiva d’alta formazione in filosofia di Roccella Jonica, scrive sul quotidiano d’informazione Calabria Ora e si è laureato in Teoria della comunicazione all’Università della Calabria discutendo una tesi sul significato della negazione fra linguistica e metafisica. Collabora con la Rivista italiana di filosofia del linguaggio (www.rifl.unical.it).

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861348455
Numero pagine: 194
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 20 Luglio 2012

Informazioni aggiuntive

Peso 0.351 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Polisofia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?