Non sembrava un violoncellista

Autore/i: Claudio Everaldo Moroni

15.00

Avevo scritto dei racconti, volevo metterli insieme e produrre un libercolo. L’idea mi sembrava abbastanza banale. Così, ho cercato uno stratagemma per indurre il lettore a sfogliare ogni pagina poiché c’era un filo conduttore. Ed è nato il personaggio di Folco Altieri, il sequestratore delicato. (L’Autore)

Claudio Everaldo Moroni ha scoperto di chiamarsi Everaldo all’età di sei anni. Ma ha perdonato i genitori che per tutta la prima infanzia lo avevano chiamato Claudio, così come fanno tutti, da sempre. È nato a Magliano Sabina (Rieti) il 18 giugno del 1949 e da oltre 65 anni, vive e lavora a Roma, città che ama studiare e visitare; anche perché si è laureato in Storia Romana con una tesi sull’Impero di Augusto nel luglio del ’73. Nell’ottobre dello stesso anno ha iniziato a insegnare latino in un noto liceo della capitale (San Gabriele). Per 22 anni ha coniugato la carriera di insegnante con quella di pubblicista. Nel 1995 ha lasciato la scuola, dedicandosi a tempo pieno alla professione giornalistica. Ha lavorato ininterrottamente dal ’73 al 2008 con le migliori emittenti radiotelevisive della regione Lazio, producendo simpatiche trasmissioni (L’oggetto smarrito, Bar Sport, Io & Monna Lisa, Noi & il Professore).
È iscritto alla SIAE nella sezione DOR e scrive per alcuni cabarettisti famosi. È un esperto di pubblicità & marketing, a livello regionale. È sposato da 47 anni con Maria Maggi ed ha 2 figli, Daria e Tiziano. Da universitario, per arrotondare, faceva il ballerino nei “Musicarelli” e non ne prova vergogna.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788833654362
Numero pagine: 88
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2021
Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non sembrava un violoncellista”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

Collane

WebTV