La realtà dentro uno sguardo

Lo scatto coglie l’istante e trasmette una storia

Autore/i: Anna Valeri, Martina Nasini, Antonella Ciocia

20.00

Quotidianamente gli occhi macinano migliaia di immagini, ma solo alcune smuovono dentro di noi sensazioni. La percezione visiva ci allaccia con quelle che evocano emozioni. I gradienti percettivi, la profondità, il dinamismo richiamano significati a volte universali e a volte personali. Sono opere d’arte. Sono opere di storia. Sono opere culturali.
La fotografia, tra le arti, ha il potere di fissare un momento, di cristallizzarlo, ma anche di restituirci parte della personalità di chi scatta. Le otto foto di Martina Nasini raccontano storie, sentimenti, sensazioni, ricordi e pensieri che abbiamo cercato di tradurre con le parole. Ne sono venute fuori due diverse letture, due diversi modi di situare, nel tempo e nello spazio, quegli scatti. Sono solo due modi diversi di leggerle, ma tantissimi altri punti di vista emotivi si possono aggiungere ai nostri. Altre rappresentazioni narrate, che si possono o si vogliono vedere, ricompongono quel senso umano e artistico, ma anche realistico e concreto, che le otto foto hanno suscitato in noi.
Abbiamo cercato di intercettare il punto di vista di Martina, il gioco di luci e colori, che fanno delle otto fotografie presentate qualcosa di unico.
Le sue foto ci hanno preso e portato in luoghi e momenti che, per la loro singolarità, mai avremmo avuto modo di frequentare. 

Anna Valeri, insegnante di Materie letterarie presso il Liceo classico. Da più di trent’anni trascorre la sua vita professionale tra pagine di scrittori e versi di poeti, a contatto diretto con gli studenti, in un mutuo rapporto di crescita. Interessata ad uno studio critico della letteratura, lo interpreta come un incontro reale e una metodologia educativa funzionale. È impegnata nell’analisi della produzione di Autori attivi nell’ultimo scorcio del Novecento e nell’approfondimento della poetica di artisti contemporanei.

Martina Nasini nasce a Roma nel 1974, si diploma in Arte Applicata nell’ambito “Arti della Stampa e del Restauro del Libro”. Il suo percorso spazia dal cinema al teatro, dal reportage al ritratto d’autore ed è arricchito da importanti collaborazioni. Approfondisce la propria ricerca visiva e l’esplorazione delle possibilità tecniche del mezzo fotografico. Determinante per la crescita professionale è stata l’esperienza maturata in Sicilia: «terra di passioni e contraddizioni», dove fotografa diversi momenti di vita che abbracciano mestieri e pratiche religiose. Tra le sue pubblicazioni si cita «Un obiettivo per sette storie».

Antonella Ciocia, ricercatrice presso il CNR-IRPPS. Si occupa di politiche sociali, di welfare territoriale e di comunità e di disuguaglianza sociale. È co-direttore della rivista semestrale «Welfare e Ergonomia» edita dalla FrancoAngeli. Le sue ultime pubblicazioni sono: Diritto alla crescita. Povertà educativa e Comunità Educante: un’indagine sul campo, volume curato con Daniele Babusci, Aracne, 2021; I giovani creativi al tempo del coronavirus, Edizione Nuova Cultura, 2021.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788833654348
Numero pagine: 92
Colore: Quadricromia
Data di pubblicazione: 4 Novembre 2021
Categoria:

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 20 × 20 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La realtà dentro uno sguardo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

Collane

WebTV