Italiano e dialetto nel teatro napoletano

Uno studio su Eduardo Scarpetta, Raffaele Viviani ed Eduardo De Filippo

Autore/i: Donato Cerbasi

13.00

Attraverso l’analisi dei testi di alcune celebri commedie di Eduardo Scarpetta, Raffaele Viviani ed Eduardo De Filippo, questo saggio intende mostrare come il teatro napoletano abbia rappresentato, in maniera realistica e caricaturale insieme, taluni aspetti importanti del profilo sociolinguistico del contesto partenopeo e la dinamica dei complessi ed interessanti rapporti tra italiano e dialetto nell’arco di circa un secolo, ossia dalla fase storica di poco successiva all’unità d’Italia fino agli anni Settanta dello scorso secolo.

Donato Cerbasi si è laureato in Lingue e letterature straniere presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli ed ha conseguito il Dottorato di ricerca in Linguistica presso l’allora Dipartimento di Scienze del Linguaggio della Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Dal 2004 è ricercatore di ruolo presso il Dipartimento di Linguistica dell’Università degli Studi Roma Tre.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861345645
Numero pagine: 134
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 9 Gennaio 2011

Informazioni aggiuntive

Peso 0.243 kg
Dimensioni 24 × 17 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Italiano e dialetto nel teatro napoletano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?