Il prigioniero

Autore/i: Oreste Mastronardi

11.00

Nel romanzo emergono delle figure con una distinta personalità. Il personaggio maschile a contatto con delle ragazze, mette a nudo le sue difficoltà e ingenuità. Al contrario le interpreti femminili cercano in tutti i modi di farlo scendere dal suo piedistallo, in modo che lui le affronti con più pragmatismo e scevro dai tipi di approccio che ne enfatizzino la sua debolezza interiore.
Le interpreti femminili consapevoli della sua fragilità interiore, cercano anche con durezza di scuoterlo, di stimolare la sua fantasia creativa per indirizzarla verso un dialogo che verta su tematiche concrete, che prescindano dai dubbi di un uomo troppo legato a degli ideali di donna presenti solo nella sua mente, ma inesistenti nella vita reale. Le interpreti femminili lo costringono a fare dei compromessi con la sua coscienza, fino al punto di accettare un triangolo nel quale non immaginava minimamente di doversi impelagare.


Oreste Mastronardi ex insegnante di scuola privata (Centro Studi) nelle discipline giuridiche ed economiche, si è laureato in Economia e Commercio presso la Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma, inoltre  la Facoltà di Economia gli ha conferito l’attestato di alta formazione in “Giornalismo Economico”. È Revisore Legale, e recentemente si è laureato in Giurisprudenza presso la Facoltà di Giurispru-denza dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788868126636
Numero pagine: 132
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 30 Aprile 2016

Informazioni aggiuntive

Peso 0.145 kg
Dimensioni 14 × 20 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il prigioniero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?