I rapporti italo-francesi e le linee d’invasione transalpina (1859-1881)

Autore/i: Antonello Battaglia

12.00


NUOVO: acquista l'eBook!
Prezzo: 3,49 €

Il 4 settembre 1870, a seguito della sconfitta di Sedan, cadeva il Secondo Impero di Napoleone III e circa due settimane dopo, l’esercito italiano conquistava la Roma pontificia. Nel periodo successivo il governo repubblicano francese rimproverò all’Italia di non aver contraccambiato l’alleanza franco-sabauda del 1859 e di aver abbandonato il tradizionale alleato approfittando della sua sconfitta per aggredire l’Urbe. La chiave dei difficili e complicati rapporti italo-francesi, tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, fu proprio il 1870. Gli anni seguenti furono caratterizzati da timidi riavvicinamenti e ostili diffidenze fino al maggio 1881, quando le truppe francesi sbarcarono in Tunisia, imponendo il protettorato al bey. Lo “schiaffo di Tunisi” incrinò ulteriormente i rapporti diplomatici e lo Stato Maggiore italiano paventò l’ipotesi di un’imminente invasione francese pertanto, su direttiva del Ministero della Guerra, condusse uno studio relativo ai possibili punti di sbarco, agli obiettivi principali e alle direttrici d’attacco transalpine.

Antonello Battaglia, dottorando di ricerca in Storia d’Europa presso il dipartimento di Studi Politici della facoltà di Scienze Politiche della Sapienza, Università di Roma. Cultore della materia in Storia Moderna, collabora inoltre con la cattedra di Storia dell’Europa Orientale e con il Comitato di Roma dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano. Si occupa di politica mediterranea italiana dall’Unità alla Grande Guerra e di tematiche relative alla storia della Marina Militare su cui ha pubblicato numerosi saggi e articoli. Con Nuova Cultura ha già pubblicato Il Risorgimento sul mare. La campagna navale del 1860-1861, Roma 2012 che ha ricevuto il premio d’onore Gen. Div. Amedeo De Cia.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788868120122
Numero pagine: 140
Colore: Quadricromia
Data di pubblicazione: 15 Febbraio 2013

Informazioni aggiuntive

Peso 0.154 kg
Dimensioni 20 × 14 × 20 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I rapporti italo-francesi e le linee d’invasione transalpina (1859-1881)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?