Doping

Autore/i: Anna Di Giandomenico

10.00

Una disamina della fattispecie doping, sviluppata secondo una prospettiva giusteoretica: la sola che, grazie all’opera di astrazione concettuale, di individuazione di soggettività e beni posti in questione, possa sottrarsi al rischio di una rapida obsolescenza.

Anna Di Giandomenico, ricercatrice di filosofia del diritto (IUS/20) presso l’Università degli studi di Teramo, docente di Teoria generale dell’illecito sportivo nella medesima Università e docente del dottorato di ricerca in Critica storica, giuridica ed economica dello sport dell’Ateneo di Teramo. Tra le pubblicazioni in ambito giuridico sportivo si ricordano Doping and Patrimonial Interests, in D.P. Panagiotopoulos (ed.), Sports Law: An Emerging Legal Order Human Rights of Athletes (2009), Bioetica e doping, in G. Sorgi (a cura di), Ripensare lo sport. Per una filosofia del fenomeno sportivo (2010), The International Convention against Doping in Sport and its coming into force in Italian national legislation, in J. Foks (ed.), Sports Law: 15th IASL Congress Proceedings (2010), The Italian legislative policy against violence of the fans: some considerations, in “The Journal of Sports & Entertainment Law” (2011) Doping: Legal Theory (2011) nonché Doping: una questione bioetica?, in ID. (a cura di), Le luci dello sport. Una lettura prismatica del fenomeno (2011).

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861347328
Numero pagine: 102
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 21 Novembre 2011

Informazioni aggiuntive

Peso 0.191 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Doping”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?