Diritto naturale, sapienza morale, teologia politica nelle Leggi di Platone

(2ᵃ ed. rivista, aggiornata, ampliata)

Autore/i: Valerio Mori

35.00

Le Leggi di Platone, negli ultimi dieci anni, hanno guadagnato crescente interesse. La presente seconda edizione, rivista, aggiornata, ampliata di un mio precedente lavoro dedicato all’ultima opera di Platone prende le mosse dalla riconsiderazione, alla luce sia della recente e significativa bibliografia nel frattempo maturata, sia di studi da me condotti, di alcune delle tesi che avevo già avanzato. Le Leggi, lungi dal rappresentare la “ritrattazione” della Repubblica, sul piano della filosofia politica, ne costituiscono piuttosto il coerente ripensamento, conseguente alla messa in questione della teoria delle idee, cui si sostituiscono i “principi” – nelle Leggi, per la prima volta nel pensiero filosofico occidentale, «assiomi». Ciò che permane, allora, quale tratto fondativo non solo della filosofia politica di Platone nella sua interezza, ma della tradizione filosofico-politica di ispirazione platonica, non è la «ideo-crazia», ma la “scoperta” e valorizzazione dell’elemento agenziale – la psyche – quale centro della vita etica e politica dell’uomo. Su questa base si può dunque aprire un rinnovato confronto con il “Platone politico” valorizzando quest’ultimo elemento, anche in chiave di filosofia del dissenso (Patočka), anziché indulgere storicisticamente – come Popper e Arendt – sulla problematica degli istituti politologici proposti da Platone.

Valerio Mori è attualmente assegnista di ricerca in Filosofia politica presso il Dipartimento di Scienze politica, “Sapienza” – Università di Roma. Ha insegnato Scienza politica e Filosofia del diritto presso l’Università della Tuscia. I suoi principali interessi di ricerca ruotano intorno al problema “giustizia e politica”; è autore di volumi e saggi su Platone, Hannah Arendt, Augusto Del Noce, Jan Patočka. Ha conseguito l’Abilitazione scientifica nazionale per la seconda fascia in Filosofia politica.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788833654225
Numero pagine: 360
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 5 Agosto 2021

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Diritto naturale, sapienza morale, teologia politica nelle Leggi di Platone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

Collane

WebTV