“Deus vult?”

Cambiamento e persistenza dell'idea di Crociata nella Chiesa

Autore/i: Massimo Viglionea

14.00

NUOVO: acquista l'eBook!
Prezzo: 3,99 €

Lo spirito di Crociata nella Cristianità non termina con la caduta di San Giovanni d’Acri (1291), come usualmente viene insegnato nei libri di testo. La progressiva perdita d’Outremer aveva fatto sorgere, in vari ambienti, il dubbio sulla legittimità della Crociata in sé. Partendo dall’analisi di questi primi trattati susseguenti al fallimento di san Luigi IX (1270) e al II Concilio di Lione (1274), l’autore presenta il grande dibattito “De Recuperatione Terrae Sanctae”, cui parteciparono santi, sovrani, guerrieri, dotti, privati intellettuali, e che durò nel suo insieme più di un secolo. Dopo il pensiero, si analizza l’azione: i vari tentativi di spedizione crociata avvenuti nel XIV secolo, che, sebbene quasi tutti fallimentari o almeno vani nei risultati, non hanno mai avuto finora la giusta e piena attenzione storiografica che meriterebbero. Quindi, nella seconda parte del lavoro, viene esaminato il problema del progressivo arrivo della minaccia turca, che sposta il fine stesso della Crociata dall’azione di attacco (presa della Terra Santa) a quella di impellente difesa (salvezza dell’Europa cristiana), fino a quello snodo fondamentale che furono gli anni della morte di Papa Pio II (1464) e dell’eroe per antonomasia del XV secolo, Scanderbeg (1468). Ognuna delle tante tematiche trattate, sia principali che secondarie e relative, è arricchita da una vasta informazione bibliografica e da cenni costanti sul dibattito storiografico.

Massimo Viglione è ricercatore dell’Istituto di Storia dell’Europa mediterranea del Consiglio Nazionale delle Ricerche e docente di Pensiero e istituzioni della civiltà cristiana presso l’Università Europea di Roma. Numerose sono le sue pubblicazioni, in particolare sul tema delle conseguenze della Rivoluzione Francese in Italia. Da anni studia anche la problematica della persistenza dell’idea di Crociata nei secoli tardo medievali e moderni.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788868122515
Numero pagine: 144
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 14 Febbraio 2014

Informazioni aggiuntive

Peso 0.201 kg
Dimensioni 24 × 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Deus vult?””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?