La circolazione del sapere

Scienza e nuovi media nella società democratica

Autore/i: Patrizia Laurano

12.00

Il volume analizza il rapporto tra sapere scientifico, comunicazione della scienza e società democratica. Concentrandosi sull’evoluzione del concetto di deliberazione, l’autrice dimostra come l’esigenza di migliorare la comunicazione pubblica della scienza corrisponda all’esigenza, nella società democratica, di trovare gli strumenti comunicativi per migliorare la partecipazione ed il dialogo tra governo e cittadini. In quest’ottica, la sfida è capire se la struttura reticolare della deliberazione possa essere ulteriormente migliorata con le nuove tecnologie, grazie alla loro capacità di ampliare il processo di conoscenza e di consentire una comunicazione paritaria.

Patrizia Laurano, laureata in Sociologia e dottore di ricerca in Pensiero politico e comunicazione nella storia, svolge attività didattica e di ricerca presso le facoltà di Scienze della Comunicazione e di Scienze Umanistiche della Sapienza Università di Roma. Si interessa in particolare del rapporto tra comunicazione e politica e di tematiche legate all’immigrazione. Tra le sue pubblicazioni: Fondamenti di comunicazione politica internazionale (Bonanno, 2006), Consenso e politica di massa. L’uso del mito garibaldino nella costruzione della nazione (Bonanno, 2009), Il viaggiatore glocale. Mobilità, globalizzazione, comunicazione (Lededizioni, 2010).

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861345904
Numero pagine: 141
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 20 Gennaio 2011

Informazioni aggiuntive

Peso 0.175 kg
Dimensioni 20 × 14 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La circolazione del sapere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?