Breve introduzione allo studio antropologico della parentela

Autore/i: Mariano Pavanello

6.2512.50

Questa Breve Introduzione allo Studio Antropologico della Parentela inaugura la presente iniziativa editoriale come primo volume della Collana, simbolicamente rappresentando la priorità storica degli studi di parentela nel percorso intellettuale dell’Antropologia.


Mariano Pavanello (Venezia 1944) è docente di Discipline Etno-Antropologiche nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Sapienza di Roma dal 2005. Dal 1977 al 2004 ha insegnato nell’Università di Pisa. Dal 1973 conduce ricerche soprattutto in paesi africani, e dal 1989 si dedica particolarmente alla ricerca in Ghana. Ha compiuto studi di antropologia economica e sulle tradizioni orali. È autore di alcuni libri (Antropologia ed economia dell’artigianato artistico, 1984; Le società acquisitive e i fondamenti razionali dello scambio, 1993; Il formicaleone e la rana, 2000; Forme di vita economica, 2000; Sistemi umani, 2005; Chiefs in development in Ghana, 2006; Il segreto degli antenati, 2007) e di numerosi saggi apparsi su riviste internazionali.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861340732
ISBN digitale: 9788868129842
Numero pagine: 170
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 11 Settembre 2009
Svuota

Informazioni aggiuntive

Peso 0.302 kg
Dimensioni 17 × 24 cm
Formato

Cartaceo, Pdf

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Breve introduzione allo studio antropologico della parentela”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?