Bernardo Celentano (1835-1863)

Un protagonista del verismo storico

Autore/i: Stefania Laudoni

25.00

[:it]

Questo libro rappresenta il risultato della rielaborazione della tesi di laurea specialistica Bernardo Celentano: pittore storico tra accademia e innovazione, discussa dall’autrice presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza nell’a.a. 2005/2006. Attraverso un’attenta analisi delle fonti coeve, si ripercorrono le principali tappe della breve ma intensa vicenda umana e artistica di Bernardo Celentano allo scopo di ricomporre il catalogo delle opere di uno dei protagonisti della pittura italiana dell’Ottocento. Napoletano d’origine, a lui si deve il merito di aver introdotto in ambito romano le nuove poetiche del verismo storico, contribuendo al rinnovamento della pittura di storia alla luce delle novità diffuse da Domenico Morelli di cui il Celentano fu uno dei più validi seguaci.


Stefania Laudoni, nata a Roma, ha conseguito la laurea specialistica in studi storico-artistici presso l’Università La Sapienza di Roma nell’aprile del 2007. Il campo delle sue ricerche, inizialmente focalizzato sui pittori di formazione napoletana, si è esteso agli influssi esercitati dalla Scuola di Barbizon nel contesto artistico partenopeo. Ha collaborato con saggi e schede critiche a diversi cataloghi di mostre antologiche e collettive organizzate da istituzioni private e pubbliche. Tra queste si segnalano: Le vie del sole. La “scuola di Staggia” ed il paesaggio in Toscana fra Barbizon e la “macchia” (Seravezza, 2014), Quadri di un’esposizione. Opere dalle mostre pubbliche italiane tra Ottocento e Novecento (Roma, 2014), La Patria, l’Arte, la Donna. Francesco Saverio Altamura e la pittura dell’Ottocento in Italia (Foggia, 2012-2013).

[:]

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861341623
Numero pagine: 232
Colore: Quadricromia
Data di pubblicazione: 31 Gennaio 2018

Informazioni aggiuntive

Peso 0.564 kg
Dimensioni 17 × 24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bernardo Celentano (1835-1863)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?