Allestire e mostrare dipinti in Italia e Francia tra XVI e XVIII secolo

Autore/i: Stefano Marson

12.00

Il libro, è il primo di una serie rivolta agli studenti che affrontano il corso di Storia delle mostre d’arte della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, con i quali s’intende costruire una storia della pratica d’allestimento di mostre, analizzando in particolare l’evoluzione delle tecniche espositive e i mutamenti di gusto nel corso dei secoli. In questo primo volume così, s’indaga l’usanza di mostrare dipinti in piazza a Roma, Venezia e Firenze in fiere e feste tra il Cinquecento e il Settecento, e la nascita a Parigi delle prime rassegne d’arte periodiche, i celebri Salon. Scopo del libro inoltre, è quello di fornire non soltanto un mezzo di studio ma anche uno strumento base per l’avvio di una ricerca più approfondita sulla materia, raccogliendo e ordinando la sempre più numerosa e varia bibliografia sull’argomento, così da poter orientare lo studente nelle ricerche sul tema.

Stefano Marson si è laureato e specializzato in Conservazione dei beni culturali a Viterbo, dove ha insegnato anche Museologia e storia del collezionismo. Attualmente lavora alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e insegna Storia delle mostre d’arte alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861348134
Numero pagine: 64
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 16 Maggio 2012

Informazioni aggiuntive

Peso 0.450 kg
Dimensioni 21.00 × 14.8 × 210 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Allestire e mostrare dipinti in Italia e Francia tra XVI e XVIII secolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?