Alceste

Autore/i: Benito Pérez Galdós, Trinis Antonietta Messina Fajardo

17.00

Tra i drammi di Benito Pérez Galdós, l’Alceste costituisce un caso singolare: rispetta l’ambientazione della Grecia classica e i valori perenni del mito, ma in filigrana fa allusione alla realtà spagnola della seconda metà del XIX secolo.

BENITO PÉREZ GALDÓS – Nato a Las Palmas di Gran Canaria nel 1843, morì a Madrid nel 1920. È considerato il maggior romanziere spagnolo dopo Cervantes e tra i maggiori narratori europei del XIX secolo. I suoi Episodios Nacionales sono un’autentica epopea del romanzo e della storia spagnola contemporanea. Di ideologia repubblicana e progressista subì l’avversione degli ambienti conservatori, mentre veniva esaltato dalla gioventù di sinistra.

TRINIS ANTONIETTA MESSINA FAJARDO – È nata in Venezuela; insegna letteratura spagnola presso l’Università Kore di Enna. È autrice di alcuni volumi e saggi sulla letteratura picaresca e la letteratura spagnola contemporanea. Si interessa di onomastica letteraria.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861345294
Numero pagine: 198
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 6 Novembre 2010

Informazioni aggiuntive

Peso 0.348 kg
Dimensioni 24 × 17 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alceste”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reparti

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password?