Senza cielo e senza terra

La vita e l'opera di Camillo Sbarbaro

Autore/i: Daniele Pettinari

15.00

Camillo Sbarbaro inaugura il genere novecentesco del diario in poesia e in prosa, ovvero il racconto di una vicenda esistenziale, un nuovo modello di autobiografia, sommessa confessione dettata a fior di labbro, «sottovoce», «pianissimo». Il poeta segna così la linea di congiunzione con la tradizione di fine secolo e il punto di trapasso verso una nuova poetica: quella dell’interiorità . Alla forte riduzione tematica e all’abbassamento tonale si affianca la ricerca di una maggiore complessità concettuale e linguistica attraverso la registrazione della storia di un’anima, eletta a “sismografo” di un periodo storico-letterario, con tutta la polemicità che ne deriva all’inevitabile confronto con la sublime poetica dannunziana e le sfiatate tendenze crepuscolari. Ripercorrendo la vicenda esistenziale di Sbarbaro e analizzando le opere composte nell’intero arco della sua vita, si è voluto delineare un quadro complessivo della sua produzione, così strettamente correlata alla sua figura di uomo (e attore) sulla scena del mondo (e del libro) – sicchè si è preferito parlare complessivamente di “opera” – , non rinunciando a strizzare l’occhio agli autori coevi, per mostrare i continui e sotterranei intrecci, sia teorici che testuali, intercorsi tra una generazione di scrittori che si pone (e si sente) all’alba di una nuova stagione.

 

Daniele Pettinari è nato a Roma nel 1982. Dopo la maturità classica, ha conseguito la laurea in Studi italiani e successivamente la laurea magistrale in Lingua e cultura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma. . Ha prestato particolare attenzione alla nascita della poesia moderna, analizzando le opere di autori quali Leopardi, Carducci, Baudelaire, Vallini, Gozzano, Montale, e studiando l’apporto della poetica crepuscolare alla definizione di una linea letteraria protesa verso l’affrancamento dalle istanze della tradizione nei testi di primo Novecento. Alcuni dei suoi articoli sono pubblicati sulla rivista online ItaliaLibri, con la quale collabora.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 9788861341098
Numero pagine: 224
Colore: B/N

Informazioni aggiuntive

Peso 0.390 kg
Dimensioni 24 × 17 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Senza cielo e senza terra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Collane

Cerca nel blog

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password? Registrati

Visualizza il tuo carrello