Introduzione del pensiero economico occidentale in Cina

Autore/i: Federica Casalin

11.50

Questo lavoro si propone il duplice obiettivo di ricostruire il processo storico attraverso il quale il pensiero economico occidentale fu introdotto nella Cina tardo Qing e di valutarne l’impatto sulla formazione del lessico cinese moderno. Può inoltre essere considerato come un punto di partenza per future indagini volte ad esaminare l’influenza delle teorie e dei concetti così pervenuti in Cina sul dibattito intellettuale dell’epoca. Ripercorrere il lento cammino attraverso il quale il pensiero economico di origine europea pervenne in Cina nel XIX secolo significa ricostruire un aspetto specifico finora trascurato di un fenomeno ben più ampio e per altri versi noto, quello della trasmissione del sapere scientifico occidentale nell’Impero tardo Qing. Tale processo è già stato in parte da altri esaminato: diverse indagini sono state ad esempio svolte per appurare il contributo di alcune personalità di spicco, come John Fryer o William A.P. Martin.

Altre info editoriali
ISBN cartaceo: 88893628981
Numero pagine: 150
Colore: B/N
Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2009

Informazioni aggiuntive

Peso 0.269 kg
Dimensioni 24 × 17 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Introduzione del pensiero economico occidentale in Cina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Collane

Cerca nel blog

WebTV

Accesso Cliente

Hai perso la password? Registrati

Visualizza il tuo carrello